Pioniera delle ricette sul web, Sonia Peronaci è ormai da anni uno dei volti più noti dell’inarrestabile ondata della cucina sui mass media, grazie soprattutto a GialloZafferano.it, il portale che ha fondato nel 2006 insieme al suo compagno Francesco Lopes. Un successo così clamoroso che già nel 2009 il sito era stato comprato da Banzai, con la Peronaci comunque a capo della sua stessa creatura, nel frattempo cresciuta a dismisura e arrivata anche in tv grazie a In cucina con GialloZafferano, su FoxLife, e in libreria, pubblicata da Mondadori.

Ebbene, dopo quasi dieci anni, oggi Sonia Peronaci annuncia con un comunicato stampa il suo addio a GialloZafferano.it: “E’ stata un’esperienza bellissima – si legge nella nota – che mi ha fatto crescere sia professionalmente che umanamente e che mi ha permesso di collaborare con persone speciali con le quali ho condiviso momenti bellissimi e superato quelli meno facili. Ora però è giunto il momento di pensare a un cambiamento della mia vita lavorativa. GialloZafferano è diventato adulto e può continuare a dare soddisfazioni anche senza il mio apporto, mentre io posso pensare a nuove stimolanti sfide da vincere”.

Una separazione consensuale e pacifica, almeno da quanto si legge nel comunicato, ma che comunque farà discutere i tanti fan di Sonia Peronaci sul web. Pare ci siano già nuovi progetti in cantiere, resta da capire se GialloZafferano può sopravvivere senza Sonia Peronaci e viceversa.