Rosy Bindi (Pd), presidente della Commissione Antimafia, commenta a ‘Omnibus‘ (La7) il caso delle foto di una persona del clan Spada di Ostia con gli attori del film Suburra