“Essendo sindaco ho pensato di fare qualcosa di utile, invece di fare il bonus bebè, costituisco un fondo che si chiamerà ‘bonus pistola’“. Così Gianluca Buonanno, parlamentare europeo della Lega Nord, a ‘La Zanzara’ (Radio 24), sugli “aiuti” da destinare agli abitanti di Varallo (Vercelli), paese dove svolge l’attività di sindaco, per “difesa personale”. Intervento che arriva dopo la vicenda del pensionato che ha ucciso il ladro in casa a Vaprio D’Adda (Milano). “Si può ottenere dal comune 250 euro, incentivo l’acquisto di una pistola per difesa a casa”. L’eurodeputato commenta poi il caso dell’insegnante transessuale, Michele Romeo, che ha provocato la reazione sdegnata dei genitori degli alunni di un liceo di Cervignano (Udine): “Non sono adatti all’insegnamento, ci vogliono le prove psicologiche