Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca (Pd), non risponde alle domande de ilfattoquotidiano.it sulla possibile candidatura del figlio a sindaco di Salerno. Si concede per cinque minuti scarsi a margine del comizio dal palco del Mediacenter. E a chi gli chiede conto della polemica sollevata per il viaggio ad Expo pagato dalla Regione ai giornalisti campani, De Luca risponde citando Goethe: “Non c’è nulla di peggio di un’ignoranza attiva“. Poi si ritira, non prima però di aver imbracciato una chitarra, strimpellando una canzonetta. Quando una persona gli regala una mela lombarda biologica, lui risponde: “Ditemi dove devo sputarla