Almeno un morto e un ferito nel corso di una sparatoria alla Texas Southern University, a Houston. Il killer è stato arrestato dalla polizia: non è ancora stata resa nota la sua identità.

La sparatoria sarebbe avvenuta in un edificio adibito a dormitorio nel campus: la vittima è uno studente, deceduto in ospedale per le ferite. Non si conoscono ancora le cause dell’episodio. Il campus è stato messo in “lockdown” e a tutti gli studenti è stato detto di mettersi al riparo.

Nello stesso campus, hanno spiegato le autorità locali, martedì un uomo era stato colpito all’addome su un viale che attraversa l’università: dopo essere stato ricoverato, è ora in condizioni stabili. Non è chiaro se i due episodi siano collegati.