Don Gino Flaim, collaboratore pastorale della chiesa di San Pio X a Trento, parla a ‘L’Aria che tira’ (La7) della pedofilia nella Chiesa: “La pedofilia posso capirla, l’omosessualità non lo so. Perché purtroppo – dichiara ai microfoni di Giorgia Gay ci sono bambini che cercano affetto che non hanno in casa e qualche prete può anche cedere. Siamo umani e le malattie vengono“. L’arcidiocesi di Trento si è prima dissociata dalle parole del sacerdote. Poi ha fatto sapere di avergli revocato “l’incarico di collaboratore pastorale e la facoltà di predicazione”