In Edicola

In Edicola sul Fatto del 2 ottobre: “Tornano le alluvioni: promessi 9 miliardi, spesi solo 50 milioni”

TORNANO LE ALLUVIONI: PROMESSI 9 MILIARDI, SPESI SOLO 50 MILIONI
Il piano del governo fa acqua da tutte le parti. Di Brunetti, Meletti, Palombi

OLBIA DUE ANNI DOPO: IL PONTE RICOSTRUITO FA ESONDARE IL MARE
Il viadotto realizzato dal Genio dopo l’alluvione 2013 è stato abbattuto ieri: bloccava il corso del rio Seligheddu

PRIMI BOMBARDAMENTI DI RENZI E VERDINI SULLA COSTITUZIONE

RIFORME CON IL TRUCCO , IL GOVERNO RITENTA IL BLITZ
Il governo è terrorizzato dai voti segreti”. Nei corridoi di Palazzo Madama l’affermazione rimbalza di senatore in senatore. Di Wanda Marra

Con IL RITRATTO DEL CAPOGRUPPO PD AL SENATO LUIGI ZANDA. Di Giorgio Meletti

PROVACI ANCORA. L’editoriale di Marco Travaglio
Filippo Chatouche è sfortunato. Ieri, su Libero che caritatevolmente lo ospita, ha scritto l’ennesimo pezzo pro legge bavaglio e contro chi la contrasta (il sottoscritto e l’avvocato Caterina Malavenda) e pubblica intercettazioni penalmente irrilevanti (tipo De Girolamo, Maroni e altri, come sta facendo il Fatto a puntate). Titolo: “Travaglio vuole libertà di sputtanare e pubblica intercettazioni irrilevanti”.

MODESTI CONSIGLI ALLA SINISTRA PER L’OPPOSIZIONE. Il commento di Antonio Padellaro
Suscita rabbia la notizia che i referendum promossi da Pippo Civati (a tempo scaduto raccolte 300 mila firme e non le necessarie 500 mila) non si faranno. Perché è un’occasione persa.

“PROGETTO MAIALA”. IL FUGGITIVO VERDINI NELLA LEGIONE STRANIERA
Vista dall’ombelico dei Palazzi romani del potere, l’operazione trasformista di Denis Verdini, da ex (?) berlusconiano a renziano, è il segno massimo della mutazione genetica del Pd. Vista dall’estero, invece, offre un’altra prospettiva. Mario Borghese è un giovane medico argentino di Cordoba nonché deputato italiano eletto all’estero. La ricostruzione di Fabrizio d’Esposito

Con un’intervista di Luca De Carolis a Clemente Mastella: “ATTENTI AMICI CENTRISTI RESTERETE A CASA”

L’INTERVISTA – FEDERICA SCIARELLI( “CHI L’HA VISTO?”): “STRANO SE LA PRENDONO SOLTANTO CON RAITRE”. Di Silvia Truzzi

VITALIZI – NICHI VENDOLA E’ DIVENTATO BABY PENSIONATO. Di Tommaso Rodano
A 57 anni, Vendola già riceve il doppio vitalizio da ex governatore ed ex deputato. In Puglia l’aveva abolito, ma non per il suo mandato

LIVORNO A 5 STELLE – RIVOLUZIONE IN BILICO: “NOGARIN E’ TROPPO MODERATO”
Dall’officina del meccanico alla stanza del sindaco. Era cominciata qui la rivoluzione M5S a Livorno, dalle riunioni nel capannone in via Gastone Razzaguta. Tra auto sospese su un ponte e chiavi inglesi si parlava di come aggiustare la città. Ma nelle stanze del comune è più complicato. Fino alla notte del 30 settembre, si vota il bilancio: l’assessore Giovanni Lemmetti presenta il documento e il Movimento vota no. Del nostro inviato Ferruccio Sansa

STORIA DI PRODUTTORI E DECADENZE – FOTTERE PER VIVERE MEGLIO

IL NUOVO LIBRO DI PINO CORRIAS: ESSERE “LIBERI” MA ODIARE TUTTI
Lo ha letto per noi Malcolm Pagani

ESCLUSIVO – Pubblichiamo un testo di Jared Diamond, biologo, fisiologo e ornitologo statunitense, ospite oggi alle 21 (intervistato da Marino Sinibaldi) al Festival di Internazionale di Ferrara.
SONO UN PARANOICO COSTRUTTIVO, POSSO FARE LA DOCCIA OGNI GIORNO: “Stamattina sono sopravvissuto a una situazione molto pericolosa: non sono caduto in bagno”. Una sciocchezza? Ascoltate cosa ho imparato lavorando in Nuova Guinea.

AMBIENTE E DIRITTI, INCOERENZA DI STATO. Il commento di Luca Josi
Il tempo presente è assai complesso: con la sua tecnologia, ci rende testimoni e complici degli eventi. Intere generazioni nel passato si sono salvate sostenendo che non sapevano, che non avevano visto (si trattasse di un olocausto a ovest a est o a sud del mondo). Altre, addirittura, si sono ricostruite un passato diverso da quello vissuto.

LA CULTURA TORNA AL CENTRO SI’, MA DEL MIRINO. Il commento di Alessandro Robecchi
Il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, intervistato da questo giornale, ha fatto una sua speciale critica televisiva alla scaletta di un talk show. Nei cahiers de doléances di Anzaldi sono finiti – mischiati a varie vittime civili, diciamo così – anche due scrittori: Nicola Lagioia, recente premio Strega, accusato di “dire che in Italia fa tutto schifo” (reato federale!) e Roberto Saviano, definito “deprimente”.

EUGENIO BENNATO – “LA MIA MUSICA PER DARE VOCE ALL’IMMIGRAZIONE”
L’artista porterà la sua nuova canzone al Meeting delle etichette indipendenti, che si apre domani a Faenza: “Racconto la storia di un ragazzo del Camerun”. Di Guido Biondi

Commenta!