“Sto pensando a un decreto per fare finire il campionato ora, alla quinta giornata. Chi è primo è primo e vince”. Con queste parole Matteo Renzi, grande tifoso della Fiorentina attualmente prima in classifica, scherza con il deputato Pd Daniele Marantelli all’uscita dalla Camera dopo il question time.

Il presidente del Consiglio, molto probabilmente, ha voluto citare la provocazione pubblicata da @RenzoMatteiprofilo fake di Twitter che spesso e volentieri cinguetta messaggi ironici riguardo al premier. Renzi, tuttavia, subito dopo le prime parole pronunciate con il deputato democratico,  precisa che bloccare il campionato per decreto “sia leggermente incostituzionale” e, aggiunge ancora sorridendo, “sospetto che non ce la faremmo nemmeno con le riforme costituzionali”.

Il premier si è fermato a parlare della squadra viola anche con Emanuele Fiano. Il deputato del Pd ha infatti un fratello che vive a New York, dove è tra i principali animatori del locale Fiorentina club: “Mi ha invitato a vedere la partita, ma ero all’Onu ed era troppo lontano…”, si è rammaricato il premier.