Nel video della televisione bengalese Bangla Vision le immagini del luogo dove è stato ucciso a colpi di arma da fuoco il cooperante italiano Cesare Tavella, veterinario di 50 anni, nato a Milano e residente a Casola Valsenia, paese dell’Appennino Ravennate al confine con la Toscana. Tre uomini armati in sella a una moto lo hanno “crivellato di colpi” mentre faceva jogging nel quartiere diplomatico della capitale Dacca, come ha ricostruito la polizia. L’attentato è stato rivendicato dall’Isis