La Camera approva il ddl riforma del processo penale, che contiene anche la delega al governo sulle intercettazioni, tra le proteste del M5S. I deputati si sono imbavagliati mostrando il cartello “Legge Bavaglio”. “Così zittite tutti. Non solo i giornalisti, ma i cittadini. Queste sono le priorità del governo Renzi: non l’occupazione, il reddito di cittadinanza, ma difendere la casta”, ha spiegato il deputato M5S Vittorio Ferraresi nella dichiarazione di voto contrario. Poi ha aggiunto: “Dove è finita la sinistra dei girotondi? Ora sta facendo quello che Berlusconi non è mai riuscito a fare”