Correggendo il Presidente del Consiglio Matteo Renzi che alcuni giorni fa, sul Senato, aveva detto: “Questa riforma è attesa da 70 anni” (anche se ha 67 anni di vita, fu promulgata infatti il 1 gennaio 1948)  oggi il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, alla presentazione del volume ‘Le Costituzioni italiane 1796-1948’, a Palazzo Giustiniani a Roma, afferma che “I primi dubbi sul contenuto della Carta, soprattutto sulla composizione del Senato, ma anche sul sistema elettorale, furono esposti da Ruini (Meuccio Ruini, Commissione per la Costituzione, ndr) già nel 1947, quindi quasi settant’anni fa” di Manolo Lanaro