“Di fronte al continuo ritornello per cui con le riforme siamo a una svolta autoritaria e antidemocratica, una risata è l’unica risposta immaginabile”. Così Matteo Renzi alla Direzione Pd sottolinea in passato “le riforme del centrosinistra erano anche più ambiziose della nostra”, con la quale “nessun potere del presidente del Consiglio viene modificato da questa riforma”. Poi il segretario-premier guarda al referendum confermativo che dovrà tenersi qualora il ddl Boschi passasse: “Ci metteremo la faccia”