Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, inaugura Piazza Martin Lutero al parco del Colle Oppio. Tutta la comunità protestante ringrazia il primo cittadino della Capitale per questo gesto di apertura, in rottura con il passato. Jutta Fischer, sindaco di Lutherstadt Eisleben, città natale del Padre del Protestantesimo, lo invita a partecipare al giubileo luterano previsto nel 2017. “Roma è il centro della cristianità, ma anche la città dell’accoglienza e della tolleranza verso tutte le religioni. Oggi abbiamo provato a frantumare qualche pregiudizi, meno scindibili di un atomo come diceva Einstein”, afferma Marino. Ma non mancano le polemica per l’intitolazione: “Con tutti i disagi che viviamo il sindaco pensa a inaugurare piazze e poi Roma è una città cattolica”, afferma un cittadino del comitato di Torpignattara che lo contesta. “Non fare vetrine. E’ un affronto a cattolici e al Giubileo”, gli grida Federico Mollicone di Fratelli d’Italia