“E’ invecchiato male. Spero di non rincoglionirmi come… E non gli viene proprio come mi chiamo”. Così J-Ax, durante l’intervista alla festa del Fatto Quotidiano alla Versiliana“, spiega quale sia il peggior insulto che abbia ricevuto. E il mittente è il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, che è anche suo coetaneo. Ma J-Ax aggiunge anche un altro insulto: “Mi hanno detto che sono famoso grazie a Twitter, Facebook e a Windows. Indovinate chi l’ha detto?”, chiede al pubblico. Risponde il direttore del Fatto, Marco Travaglio: “Lo ha detto il direttore del Giornale, Alessandro Sallusti che del resto lavora per uno che Google lo chiama Gogol