parlamento europeo_640

Dal prossimo lunedì 7 al giovedì 10 settembre si terrà (come ogni mese) a Strasburgo la sessione plenaria del Parlamento europeo che richiama i 750 europarlamentari che il resto del tempo sono soliti lavorare a Bruxelles. L’istituzione europea ha infatti due sedi come da Trattato, e se il lavoro delle Commissioni si svolge prevalentemente nella capitale belga le votazioni sui documenti finali avvengono nella città francese.

Questo mese la seduta vedrà gli europarlamentari (almeno quelli più volenterosi tra questi) discutere e votare su diritti umani, imprenditoria giovanile, clonazione animale, investimenti per occupazione e crescita, accordi sulla pesca e molto altro.

Trovandomi anch’io in questa città ho pensato di andare a fare una “visita” nel pieno dei lavori della plenaria per entrare nel vivo dell’attività legislativa europea e sentire i suoi protagonisti proponendovi un esperimento di giornalismo partecipativo. 

Se anche voi avete voglia di seguirmi, almeno virtualmente, per sapere se il “vostro” europarlamentare è presente o chiedergli perché da quando è stato eletto non si è ancora fatto vedere, o per avere risposte su altre questioni di interesse generale lasciate un commento, un tweet  sul mio profilo, o scrivetemi in privato. E se la questione risulterà pertinente sarò felice di sottoporla agli interlocutori da voi selezionati possibilmente filmando il tutto e proponendolo su questo blog.

Per aiutarvi a scegliere potete spulciare l’elenco degli eurodeputati

Qui quelli italiani e qui tutti gli altri.

Ora tocca a voi!