Ivan Perisic è un nuovo giocatore dell’Inter. Il centrocampista croato, tanto voluto da Roberto Mancini, arriva oggi a Linate alle 14 e già in giornata effettuerà le visite mediche. La dirigenza nerazzurra, dopo un’opera di persuasione lunga 86 giorni, ha convinto il Wolfsburg a cedere il giocatore per una cifra che si aggira complessivamente intorno ai 20 milioni: pronto un quinquennale per l’esterno offensivo di ventisei anni. Restano da definire alcuni dettagli, tra cui i soliti bonus e la modalità di pagamento.

Clausole che non dovrebbero mettere in pericolo l’affare, che si è chiuso durante la notte ma già ieri a Montecarlo – dove sono andati in scena i sorteggi Uefa –  il dg dell’Inter, Marco Fassone, e il ds del tedeschi, Klaus Allofs, avevano trovato un’intesa di massima. “Possiamo immaginare una partenza di Perisic nel caso in cui le condizioni fossero quelle giuste”, aveva aperto il dirigente del Wolfsburg. Ecco, le condizioni sembrano essersi materializzate.