E’ scontro a ‘L’aria che tira estate’ (La7) sull’immigrazione tra l’eurodeputato Mario Borghezio (Lega) e Maria Teresa Meli (Corriere della sera). “Mi rifiuto di ricevere lezioni da uno come lei sul tema dei migranti. Lei è stato condannato a Torino per un dormitorio improvvisato che ha preso fuoco e indagato per razzismo nei confronti della ministra Kyenge” attacca la giornalista, “allora se ne vada. Questo è il suo razzismo” tuona l’europarlamentare, che poi aggiunge una serie di offese: “Il Corriere della sera le paga un enorme stipendio per dire cazzate”. “Borghezio vedrà che la querelo, siccome non prendo un ricco stipendio, così prenderò dei soldi da lei” conclude la cronista parlamentare