Roger Federer torna a vincere e lo fa contro il numero 1 al mondo Novak Djokovic al termine di una finale bellissima e ricca di colpi di scena che continua a rendere stregato questo torneo per il serbo: Cincinnati (Usa) è, infatti, l’unico Masters 1000 Atp che manca al suo ricco palmares. Federer è stato capace di imporsi per la settima volta (un record) sui campi in cemento della città dell’Ohio:  7-6 (1) 6-3, in un’ora e 30 minuti di gioco con il punteggio in favore del 34enne fuoriclasse elvetico