Alza il sipario la Roma, la più attesa dopo un calciomercato condito di botti offensivi. E si ricomincia. Trentotto giornate di corsa, salite e discese, illusioni e sorprese. Primo turno con tanti punti interrogativi. Curiosità per la Juventus incerottata e per il Napoli di Sarri, atteso da giorni molto caldi di calciomercato. L’Inter affronta subito un avversario storicamente indigesto come l’Atalanta, il Milan di Mihajlovic fa visita alla Fiorentina dei miracoli estivi guidati da Paulo Sousa. Ce n’è subito per tutti i gusti. Un occhio alle neopromosse, esordienti assolute in A: il Frosinone può sgambettare una squadra ben costruita come il Torino, spinta dall’entusiasmo del Matusa; il Carpi va al Ferraris ad incrociare la Sampdoria di Walter Zenga che ha vissuto due mesi tra sogni di mercato e incubi europei.

VERONA-ROMA (22/8 ore 18)
Verona: Rafael, Pisano-Moras-Marquez- Souprayen, Sala-Viviani-Hallfredsson, Juanito Gomez-Toni-Jankovic (all. Mandorlini)

• Si riparte dal collaudato 4-3-3 nel quale non dovrebbe trovare spazio Pazzini. Rientrato l’allarme riguardo Hallfredsson, tornato ad allenarsi regolarmente con il gruppo. In ripresa anche Viviani che dovrebbe partire titolare.

Indisponibili: nessuno Squalificati: nessuno

Roma: Szczesny, Florenzi-Castan-Manolas- Torosidis, Nainggolan-De Rossi-Pjanic, Gervinho-Dzeko-Salah (all. Garcia)

• Esordio per tre: Szczesny in porta, Dzeko e Salah nel tridente chiuso da Gervinho. Oltre al rientro di Castan dove la lunga convalescente post operazione alla testa. Accanto a lui ci sarà Manolas. Invariato rispetto alla scorsa stagione il centrocampo: attenzione a Pjanic “libero” da Totti.

Indisponibili: Maicon, Strootman Squalificati: Iturbe

LAZIO-BOLOGNA (22/8 ore 20.45)
Lazio: Berisha, Basta-Mauricio-Gentiletti- Radu, Parolo-Biglia-Lulic, Candreva-Keita-Felipe Anderson (Pioli)

• Galvanizzati dalla vittoria contro il Bayer Leverkusen ma con l’infermieria piena. Out portiere titolare e due attaccanti, in forse anche il centrale De Vrij (è pronto Mauricio). Milinkovic-Savic partirà dalla panchina. Keita, autore del gol vittoria nel preliminare di Champions, sarà la punta accanto a Candreva e Felipe Anderson.

Indisponibili: Marchetti, Klose, Djordjevic Squalificati: nessuno

Bologna: Mirante, Ferrari-Oikonomou-Rossettini- Masina, Brighi-Crisetig-Pulgar, Brienza, Destro-Acquafresca (all. Rossi)

• Rossi schiera Rossettini accanto ad Oikonomou. Out Gastaldello. In fascia andrà Ferrari perché Mbaye è squalificato. Fermo per problemi fisici, invece, Rizzo: al suo posto dovrebbe esserci il giovane Pulgar. Destro dal primo punto sembra essere sempre più una certezza.

Indisponibili: Rizzo Squalificati: Mbaye

JUVENTUS-UDINESE (23/8 ore 18)
Juventus: Buffon, Barzagli-Bonucci-Caceres, Lichtsteiner-Sturaro-Padoin- Pogba-Evra, Mandzukic-Dybala (all. Allegri)

• Mandzukic ha subito una contusione al ginocchio ma dovrebbe stringere i denti vista l’assenza di Morata. Al suo fianco ci sarà Dybala. Allegri dovrebbe optare per il 3-5-2 in attesa del trequartista e viste le assenze di Khedira e Marchisio. A centrocampo quindi spazio a Padoin e Sturaro. Chiellini, non al meglio, partirà dalla panchina.

Indisponibili: Asamoah, Marchisio, Khedira, Morata Squalificati: nessuno

Udinese: Karnezis, Heurtaux-Danilo-Piris, Edenilson-Bruno Fernandes-Guilherme, Badu-Adnan, Thereau-Di Natale (all. Colantuono)

• È Wague, squalificato, l’unico indisponibile per Colantuono. Fernandes dovrebbe vincere il ballottaggio su Iturra, mentre Edenilson è in vantaggio su Widmer. Più Di Natale che Zapata come partner d’attacco di Thereau.

Indisponibili: nessuno Squalificati: Wague

EMPOLI-CHIEVO (23/8 ore 20.45)
Empoli: Skorupski, Bittante-Camporese-Barba-Mario Rui, Zielinski-Dioussè-Croce, Saponara, Pucciarelli-Maccarone (all. Giampaolo)

• Giampaolo riparte da Sarri. Meglio dal collaudato 4-3-1-2 con Saponara dietro a Pucciarelli e Maccarone. In difesa sarà assente Tonelli (squalificato) il cui posto verrà preso da Camporese. Ballottaggio Martinelli-Bittante nel ruolo di terzino. Occhio a Dioussè a centrocampo.

Indisponibili: Laurini Squalificati: Tonelli

Chievo: Bizzarri, Frey-Gamberini-Cesar-Gobbi, Castro-Radovanovic-Hetemaj- Birsa, Mpoku-Paloschi (all. Maran)

• Maran deve rinunciare a Dainelli, squalificato. Al suo posto c’è Gamberini con Cesar. Castro è certo del posto a centrocampo, meno Birsa (insidiato da Christiansen). Out Izco per infortunio. In attacco Mpoku con Paloschi.

Indisponibili: Izco Squalificati: Dainelli

FIORENTINA-MILAN (23/8 ore 20.45)
Fiorentina: Tatarusanu, Tomovic-Rodriguez-Astori- Pasqual, Suarez-Borja Valero, Joaquin-Fernandez-Ilicic, Kalinic (all. Sousa)

• La stupefacente Fiorentina d’estate riparte con Astori al centro della difesa e il blocco Suarez-Valero a far diga. Poi spazio alla fantasia di Joaquin, sempre che nelle prossime ore non si decida per la sua cessione. Nel caso, pronto Bernardeschi. In attacco è ballottaggio tra Kalinic e Babacar. Rossi partirà dalla panchina.

Indisponibili: nessuno Squalificati: Roncaglia

Milan: Diego Lopez, Abate-Mexes-Romagnoli- Antonelli, Bertolacci-De Jong-Bonaventura, Honda, Luiz Adriano-Bacca (all. Mihajlovic)

• Dopo l’ottima prova di Coppa Italia arriva un test ‘vero’ per il Milan. Mihajlovic riporta Mexes a guidare la difesa accanto a Romagnoli. Ely dovrebbe finire in panchina. Per il resto confermata la formazione che ha battuto il Perugia.

Indisponibili: Niang, Menez Squalificati: nessuno

FROSINONE-TORINO (23/8 ore 20.45)
Frosinone: Leali, Rosi-Diakitè-Russo-Crivello, Paganini-Gori-Gucher-Soddimo, Ciofani-Dionisi (all. Stellone)

• Storico esordio in A per il Frosinone senza il faro Blanchard, squalificato. È probabile che Stellone decida di aspettare ad inserire i nuovi innesti Verde e Chibsah, così come Longo in attacco. Spazio quindi alla ‘vecchia guarda’ con Ciofani accanto a Dionisi.

Indisponibili: nessuno Squalificati: Blanchard

Torino: Padelli, Maksimovic-Glik-Moretti, Bruno Peres-Acquah-Baselli-Benassi- Avelar, Quagliarella-Maxi Lopez (all. Ventura)

• Ventura inserisce i nuovi adagio. Può aspettare Belotti, che giocherà i suoi primi minuti a gara in corso. Mentre Peres dovrebbe essere preferito a Zappacosta. Fermo ai box Obi (problemi muscolari). In mediana ci saranno Benassi e Baselli.

Indisponibili: Farnerud, Obi Squalificati: nessuno

INTER-ATALANTA (23/8 ore 20.45)
Inter: Handanovic, Santon-Miranda-Murillo-Juan Jesus, Brozovic-Medel-Kondogbia, Hernanes, Jovetic-Icardi (all. Mancini)

• Occhi puntati sui nuovi acquisti Kondogbia e Jovetic, ma anche sull’inedita coppia centrale che sarà accompagna da due uomini finiti sul mercato (Juan Jesus e Santon). Se Hernanes recupera dalle noie muscolari accompagnerà Icardi e Jo-Jo in attacco. Altrimenti è pronto Gnoukouri, tra i più brillanti in precampionato.

Indisponibili: Dodò, Vidic Squalificati: nessuno

Atalanta: Sportiello, Raimondi-Masiello-Cherubin- Dramè, Kurtic-De Roon-Carmona, Moralez-Denis-Gomez (all. Reja)

• Valzer a quattro in attacco con Moralez e Denis favoriti su D’Alessandro e Pinilla. In mediana occhio agli esordienti Kurtic e De Roon, mentre Raimondi dovrebbe essere preferito a Stendardo in difesa.

Indisponibili: Cigarini Squalificati: nessuno

PALERMO-GENOA (23/8 ore 20.45)
Palermo: Sorrentino, Vitiello-Gonzalez-El Kaoutari, Rispoli-Chochev-Jajalo-Rigoni- Lazaar, Quaison-Vazquez (all. Iachini)

• La prima senza Dybala dovrebbe vedere Quaison come compagno di reparto di Vazquez. Confermato in blocco il centrocampo a cinque, mentre in difesa da scoprire  El Kaoutari che dovrebbe accompagnare Vitiello e Gonzalez.

Indisponibili: Bolzoni Squalificati: nessuno

Genoa: Lamanna, De Maio-Burdisso-Marchese, Cissokho-Tino Costa-Ntcham-Laxalt, Lazovic-Pandev-Kucka (all. Gasperini)

• Un mare di assenze per Gasperini che deve inventare la formazione in ogni reparto. Probabile esordio in A per Lazovic accanto a Pandev e Kucka, mentre a centrocampo occhi puntati sul giovane Ntcham di cui si dice un gran bene.

Indisponibili: Perin, Tambè, Diogo, Munoz, Perotti Squalificati: Izzo, Cofie, Rincon, Pavoletti

SAMPDORIA-CAPRI (23/8 ore 20.45)
Sampdoria: Viviano, Cassani-Moisander-Silvestre- Zukanovic, Barreto-Palombo-Fernando, Soriano, Eder-Muriel (all. Zenga)

• Palombo, operato in settimana per un calcolo renale, prova a recuperare. Senza di lui, spazio a Ivan. Cassani occuperà la fascia destro, mentre in attacco nessuna sorpresa: si parte con Muriel ed Eder accompagnati da Soriano, forse alla sua ultima in blucerchiato. Cassano si accomoda in panchina.

Indisponibili: De Silvestri, Krsticic Squalificati: nessuno

Carpi: Brkic, Romagnoli-Bubnjic-Gagliolo, Letizia-Fedele-Marrone- Lazzari-Gabriel Silva, Matos-Mbakogu (all. Castori)

• Fasce affidate a Letizia e Gabriel Silva nel 3-5-2 scelto da Castori. Lollo è infortunato: in mediana dovrebbe esserci Fedele al suo posto. Attesa per Mbakogu e occhi puntati anche su Matos che in estate si è ben comportato rubando il posto a Lasagna.

Indisponibili: Lollo Squalificati: nessuno

SASSUOLO-NAPOLI (23/8 ore 20.45)
Sassuolo: Consigli, Vrsaljko-Cannavaro-Acerbi- Peluso, Biondini-Missiroli-Duncan, Berardi-Defrel-Sansone (all. Di Francesco)

• Un solo problema per Di Francesco: la squalifica di Magnanelli. Al suo posto dovrebbe esserci Missiroli con Biondini e Duncan. Confermati i quattro davanti a Consigli. In attacco spazio al neo-acquisto Defrel, con Sansone e Berardi.

Indisponibili: nessuno Squalificati: Magnanelli

Napoli: Reina, Maggio-Albiol-Chiriches-Hysaj, Allan-Valdifiori-Hamsik, Insigne, Callejon-Higuain (all. Sarri)

• Sarri riparte dai fedelissimi Hysaj e Valdifiori. Esordio anche Chiriches e Allan. Insigne giocherà trequartista con Callejon e Higuain davanti. In panchina i due nomi chiacchierati sul mercato, Mertens e Gabbiadini.

Indisponibili: nessuno Squalificati: Ghoulam