PANICO MANOVRA – RENZI, ABBIAMO UN PROBLEMA. AI CONTI MANCANO 10 MILIARDI
Il premier pensava che la “flessibilità europea” valesse un punto di Pil, sarà (forse) lo 0,4%. Pure il Pil non aiuta. Di Marco Palombi

 L’ISOLA DELLA CENSURA L’editoriale di Marco Travaglio
“Se non vi basta Mafia Capitale, e nemmeno i solenni funerali del boss Casamonica con beatificazione incorporata, sentite quest’altra storia. Anche quest’anno abbiamo in programma per l’ultimo weekend di agosto la festa del Fatto all’Isola Tiberina di Roma, che d’estate diventa “Isola del Cinema” con un bel cartellone di film e dibattiti. Ma da ieri la nostra festa è ad alto rischio per un caso che non sappiamo come altrimenti definire se non “censura”: quel mostriciattolo che, per Laurie Halse Anderson, “è il figlio della paura e la madre dell’ignoranza” e, per Eugene O’Neill, “è l’ultima risorsa dello stupido e del bigotto”.

CRISI GRECA – TSIPRAS LASCIA PER TORNARE: “ELEZIONI IL 20 SETTEMBRE”
Con un discorso alla nazione Alexis Tsipras ha annunciato le proprie dimissioni e ha chiesto elezioni anticipate. La decisione è figlia della crisi interna al suo partito, Syriza, dopo l’approvazione del terzo piano di aiuti ad Atene. Di Roberta Zunini, Carlo Di Foggia, Salvatore Cannavò. Con un’intervista a Barbara Spinelli

IL CASO – “QUI NIENTE INTERCETTAZIONI”. IL FESTIVAL VUOLE ZITTIRE IL FATTO
“Leggere le intercettazioni di Mafia Capitale non si può. In pubblico, poi: figurarsi. Qualcuno potrebbe offendersi o sentirsi in imbarazzo. E dove? A Roma? Ma siamo matti? Sembra una barzelletta, invece è proprio così: gli organizzatori del festival romano “L’isola del cinema” vogliono impedire al Fatto Quotidiano la lettura in pubblico delle telefonate di Buzzi, Carminati e sodali, che hanno portato alla luce gli intrecci tra i poteri criminali e politici che hanno governato la città eterna negli ultimi anni”. Di Tommaso Rodano

GRANDI OPERE LIGURIA: TOTI ARRUOLA IL DELFINO DI INCALZA Di Giorgio Meletti

L’ERRORE – SCUOLA, RENZI INCIAMPA SULLA “SUPPLENTITE”
Conti sbagliati Organici incompleti, e così il governo apre ai precari: possibili incarichi a tempo nella propria provincia. Di Salvatore Cannavò

IL CAIRO BRUCIA, AL-SISI CHIEDE AIUTO A PUTIN
Autobomba contro il Palazzo della Sicurezza nazionale, 29 feriti fra cui 6 agenti. È la replica alle leggi antiterrorismo. Di Giampiero Gramaglia

L’INCHIESTA – BELLI, BRAVI E MANIPOLATORI. LA RIVINCITA DEGLI STAGISTI
La rivoluzione globale degli stagisti è iniziata: a dirlo, lo scrittore e firma del New York TimesRoss Pelin, autore del volume Intern Nation: How to earn nothing and learn little, che in italiano suona più o meno come “Universo stagisti: come guadagnare nulla e imparare poco”. Di Virginia della Sala e Caterina Minnucci

L’INCHIESTA – ITALIANI COM’È DIFFICILE CAPIRE L’ALTRA METÀ DEL VELO
La seconda puntata del viaggio nella cultura islamica di Nicola Maranesi

IL DEBITO ECOLOGICO È INESTINGUIBILE Il commento di Ugo Mattei

ATTENTI A ESTRADARE L’UCRAINO Il commento di Giampaolo Caselli

IL CASO – UN PO’ PORNO. TRADIMENTI E VIAGRA ROSA: IL DIBATTITO NO!
Nello stesso giorno le notizie sulla pillola per lei e l’hackeraggio del sito di incontri “Ashley Madison”. Che sorpresa: esistono il piacere femminile e i rapporti extraconiugali. Di Daniela Ranieri

MAESTRI DIMENTICATI – SI DEVE VIVERE (E MORIRE) PER GIUSTIZIA E LIBERTÀ
Maurizio Viroli ricorda Carlo Rosselli storico, giornalista, politico, filosofo, attivista e antifascista italiano. Teorico del “socialismo liberale”.