“Io e la Ferrari vogliamo altre vittorie”, Kimi Raikkonen commenta così il rinnovo con la rossa, ufficializzato ieri. La prossima sarà la sesta stagione con la scuderia italiana per il finlandese che, a margine della conferenza stampa alla vigilia delle prove libere del Gp del Belgio, traccia un bilancio degli anni a Maranello: “Ho avuto alti e bassi, ma mi sono sempre trovato bene con la squadra, è stata una bellissima esperienza e sono felice che proseguiremo insieme”.

Una riconferma che galvanizza il campione del mondo 2007: “Io e la squadra faremo grandi cose. Credo nel modo di lavorare della Ferrari e sono sicuro che arriveremo dove vogliamo e avremo un futuro radioso, mi auguro già a partire da questo fine settimana a Spa“. I risultati raccolti in questa stagione dimostrano, secondo il pilota 35enne, che “siamo migliorati tantissimo e sono convinto che l’anno prossimo avremo una macchina ancora migliore”. Decisivo per la scelta di rinnovare il contratto è stato “l’ottimo rapporto” che Raikkonen ha col compagno di squadra Sebastian Vettel: “C’è una sintonia perfetta sia tra di noi, sia all’interno della squadra. E’ piacevole lavorare in Ferrari, qui mi sento a casa“.

Il circuito di Spa, su cui si disputerà il Gran Premio domenica, è uno dei preferiti del finlandese. In Belgio Raikkonen ha tagliato il traguardo per primo in 4 occasioni e della vittoria con la Ferrari nel 2009 assicura: “E’ uno dei momenti più belli della carriera ovviamente insieme alla vittoria nel mondiale. Il circuito è bellissimo anche se mi dispiace che abbiamo cambiato la ‘bus stop chicane’ che prima era più scorrevole e ora spezza un po’ il ritmo”.