Un americano, ripreso dalla stessa (ex) fidanzata in un video poi postato in rete, si è visto incendiare le parti basse. Il motivo? Lei ha scoperto di essere stata tradita dal compagno e ha, quindi, deciso di vendicarsi in una maniera decisamente poco convenzionale. Mentre l’uomo dormiva, lei di nascosto ha bagnato le sue mutande con un liquido infiammabile e ha appiccato l’incendio. L’uomo si è svegliato di soprassalto ed è riuscito a spegnere le fiamme, coperto di insulti. La moda di mettere in rete le vendette sta spopolando negli States, ma in questi casi è legittimo sospettare che possa trattarsi di una scenetta architettata per acchiappare click sui social network