Gerard Piqué è andato su tutte le furie per un errore arbitrale, beccandosi un cartellino rosso diretto che ha segnato le sorti della finale della Supercoppa di Spagna. Il difensore del Barcellona ha rivolto frasi ingiuriose all’assistente di gara, in particolare nel referto arbitrale è stata riportata la frase ‘Me cago en tu puta madre!” ora rischia dalle 4 alle 12 giornate di sospensione