INQUISITI E CONDANNATI: IN DUE ANNI RADDOPPIA IL GRUPPO IN PARLAMENTO
Ha ragione Matteo Renzi: l’Italia cresce e anche con un’invidiabile velocità. Il guaio è che cresce dove non conviene. In due anni e mezzo di legislatura, nonostante la decadenza del pregiudicato Silvio Berlusconi, in Parlamento è cresciuto a dismisura il numero di indagati, imputati e condannati. Di Giampiero Calapà, Tommaso Rodano e Carlo Tecce

ESCI DA QUEL CORPO! L’editoriale di Marco Travaglio
“Chiamate padre Amorth, o chi per lui. Perchè per Renzi ormai ci vuole l’esorcista: è chiaro che il suo corpo è posseduto da una diavoletto che gli fa dire e soprattutto fare cose che il Matteo d’antan, quello che scaldava i cuori del popolo Pd e vinceva le primarie in carrozza (contro Gianni Cuperlo), non avrebbe mai detto né fatto. Anzi, avrebbe aborrito come tipiche della “vecchia nomenklatura” che lui voleva a tutti i costi “rottamare”.”

IMMIGRATI,  I VESCOVI NON PERDONANO “IL GOVERNO E’ TOTALMENTE ASSENTE”
Anche ieri giorno di sbarchi: in 600 arrivano a Pozzallo e Reggio Calabria. Secondo i dati forniti dal Viminale, il 2015 si avvia a battere il record del 2014, quando gli stranieri sbarcati furono 170mila. Dall’1 gennaio ad oggi sono giunte 102mila persone, circa 5mila nell’ultima settimana. E Monsignor Nunzio Galantino accusa “Il governo è del tutto assente sul tema dell’immigrazione”. Di Wanda Marra

TROPPO TARDI PER CAMBIARE IL PD DA DENTRO
L’ex deputato Pd Pippo Civati risponde all’articolo di Antonio Padellaro che invitava tutti coloro critici nei confronti del pd-renziano a rimanere nel partito per scongiurare la marginalità tipo Psiup.

DEL DEBBIO, L’OSTE TELEVISIVO CHE VUOL PRENDERSI MILANO
Il giornalista e conduttore Mediaset, autore del manifesto di Forza Italia del 1994, starebbe studiando da Sindaco in vista delle elezioni che nel 2016 porteranno un nuovo primo cittadino a Milano. Di Ferruccio Sansa

TRAFFICO DI UOMINI, L’ALTRA TRAGEDIA DELLE ISOLE GRECHE
Come se non bastasse la crisi finanziaria, là dove prima c’erano i turisti, ora in fuga, approdano i gommoni che portano migliaia di persone. Da Lesvos (Grecia) Eloisa d’Orsi per il fatto speciale

IL CASO – “CHICAGO CONFIDENTIAL: UNA CONGIURA DEL SILENZIO SUL CARCERE SEGRETO”
Dopo l’inchiesta del Guardian, che denunciava l’esistenza di una prigione segreta illegale a Chicago, Caterina Minnucci ha intervistato l’avvocato Flint Taylor, socio fondatore dello studio People’s Law Office che da più di 40 anni difende le persone di colore contro gli abusi e le torture della polizia, dagli errori giudiziari e dalla pena di morte.

LA POLEMICA – LA VERGOGNA NON ABITA QUI
“Siamo il paese dei senza vergogna. Il paese dei pesci in barile, degli eterni indifferenti. Qualche tempo fa dalle parti del Pantheon stazionava l’ex sindaco Gianni Alemanno che parlava tranquillo, proprio al centro del marciapiede, in mezzo a una combriccola mista di ex camerati con la cravatta, un paio di signore, un guardaspalle abbronzato”. Il commento di Pino Corrias

SULLA SABBIA – CODE MISTICHE E ZOO MARINI TRA TORVAIANICA E TOGNAZZI
Malcolm Pagani parte per il suo viaggio sulle spiagge italiane. Ricordi, vita, vizi e virtù di un Paese sulla sabbia. Nei prossimi giorni andrà a Capalbio, a Cervia (con Rimini e Riccione), in Salento, sull’Adriatico abruzzese e poi puntata extraconfine con Formentera e Ibiza, italianissime pure loro.

L’INCHIESTA – IN FUGA DALLE PARROCCHIE, SEDOTTI DA SANTI E SETTE: COSA RESTA DEI CATTOLICI
Ogni settimana Marco Marzano racconterà i cattolici italiani nell’éra di papa Francesco: quelli che inseguono miracoli, i divorziati che non possono fare la comunione, gli omosessuali, le donne.

L’INTERVISTA – “È FINITA E IL COLPO DI GRAZIA L’HA DATO UMBERTO ECO”
Nanni Delbecchi ha intervistato lo scrittore e critico teatrale Franco Cordelli che ha dichiarato come per lui “la letteratura è morta, non rinascerà. ‘Il nome della rosa’ è fuga da tragedia e politica, il capostipite del nuovo prodotto di consumo”.

LA SCOPERTA – NEFERTITI, IL NUOVO MISTERO DELLA PORTA ACCANTO
L’archeologo Nicholas Reeves avrebbe scoperto altri due ingressi nei muri della tomba di Tutankhamon, il Faraone-bambino figlio della Regina d’Egitto. Di Virginia della Sala