Nominato membro del Consiglio di amministrazione della Rai una settimana fa, l’ex direttore del quotidiano L’opinione delle Libertà Arturo Diaconale (leggi la sua scheda) ha partecipato questa mattina come ospite della trasmissione L’Aria d’Estate (La7), ma – come ha tenuto bene a precisare lo stesso Diaconale – con l’altra sua carica: presidente del Parco nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, ruolo che ricopre dal 7 luglio 2010 (nel marzo 2009 era stato nomimato commissario straordinario). Il neo consigliere del Cda di Viale Mazzini (in quota centrdestra) sembra già smarcarsi bene tra le sue diverse cariche e retribuzioni: può contare sulla legittima pensione alla quale nel 2009 si è sommata anche la presidenza del Parco dell’Abruzzo. E Diaconale ha già speigato che nel Cda Rai non lavorerà certamente gratis