Due incidenti sulla A1 nella notte, uno sulla A14 in mattinata e migliaia di chilometri di coda. Italia spezzata in due nel secondo weekend di agosto. Il primo scontro è avvenuto prima di mezzanotte in direzione Bologna e ha coinvolto auto e mezzi pesanti, provocando un morto, tre feriti e il blocco della circolazione verso sud per alcune ore. Dopo l’1.30 un secondo tamponamento: un camion che trasportava maiali si è ribaltato e ha perso il carico: sono intervenuti veterinari e Polizia municipale per recuperare gli animali. Il terzo incidente verso le 11.15, questa volta sulla Bologna-Taranto all’altezza dell’uscita Ancona sud: una persona ha perso la vita. La Protezione civile e il personale di Autostrade per l’Italia stanno distribuendo acqua alle persone rimaste bloccate: il 118 è dovuto intervenire per i frequenti malori e colpi di caldo degli automobilisti.

Incidente sull’A14 – Verso le 11.15 un terzo incidente si è verificato sull’A14 Bologna-Taranto, in uscita ad Ancona Sud provenendo da Bologna. Una persona è morta e altre tre sono rimaste ferite. Sul posto, dove l’uscita di Ancona Sud è chiusa e nel tratto tra Ancona Nord ed Ancona Sud, in direzione Pescara, si registrano 7 chilometri di coda, sono intervenuti gli operatori della Direzione VII Tronco di Pescara, le pattuglie della polizia stradale ed i soccorsi sanitari e meccanici. Autostrade invita chi fosse diretto ad Ancona, provenendo da Bologna, a utilizzare l’uscita Ancona Nord. 

L’automezzo coinvolto è un furgone attrezzato per il trasporto dei disabili. A bordo una famiglia di tre persone, originaria della provincia di Pesaro Urbino: padre, madre e figlio. Il deceduto è il padre, che era alla guida e che avrebbe perso il controllo del mezzo, uscito di strada.

Incidente sulla A1 – Il tratto tra Piacenza sud e Parma, in direzione Bologna, è stato chiuso invece dalle 2 circa di notte. Come fa sapere Autostrade per l’Italia, nel primo incidente, avvenuto poco prima di mezzanotte all’altezza del km 102 con il coinvolgimento di un’auto e di più mezzi pesanti, è morta una persona ed è stato necessario chiudere il tratto tra l’allacciamento con la A15 e Parma. Poi, intorno all’1.30, spiega Autostrade, si è verificato un tamponamento in coda al primo incidente, regolarmente segnalato, con il coinvolgimento di tre mezzi pesanti e un’auto. In questo secondo episodio uno dei mezzi pesanti, che trasportava maiali, si è ribaltato, occupando gran parte della carreggiata con conseguente dispersione del carico. Inoltre, dei tre occupanti dell’auto coinvolta, due sono stati soccorsi in condizioni gravi e il terzo, una bambina, è rimasta ferita in modo lieve.

Per il recupero degli animali sono intervenuti anche i tecnici del servizio veterinario del comune di Parma. Gli agenti della Polizia Municipale e tecnici del Comune hanno transennato l’area. Gran parte degli animali sono già stati recuperati, ma le operazioni sono ancora in corso. Un incidente mortale è avvenuto poco fa sull’A14 Bologna-Taranto, ad Ancona Sud: una persona è morta e 3 sono rimaste ferite. Erano a bordo di un’auto che sarebbe uscita di strada da sola. L’uscita è chiusa tra Ancona Nord ed Ancona Sud, in direzione Pescara, e per ora si registrano 2 chilometri di coda.