“Dopo tanto tempo l’italia non è più in una situazione di crisi. Un anno fa ci si chiedeva se l’Italia rischiava il contagio, se sarebbe arrivata una lettera da Draghi… ora, a distanza di un anno, c’è un paese con un segno più, crescono i consumi elettrici i mutui e i finanziamenti, le iniziative sul credito. Questo paese è ripartito”. Lo ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi, al termine del consiglio dei ministri: “Poi c’è il tema Sud. Noi siamo convinti che ci sia bisogno di far ripartire il Sud, ma c’è anche da raccontare tante storie di successo, se continuiamo a dire che va tutto male facciamo il gioco di chi vuole impantanare il nostro Paese”.