“L’impegno che ci prendiamo quando andremo al governo è di comprare tanti barconi e di rispedire i migranti a casa loro”. Così il segretario Matteo Salvini della festa della Lega di Arcore (Monza). “Su 53 domande di asilo politico a Busto Arsizio, ne sono passate tre, le altre 50 rigettate come clandestini, questo vuol dire – dichiara – che c’è in atto una truffa ai danni degli italiani. Ci prendono per il culo e ci portano via il posti di lavoro”. Poi sul nuovo cda Rai afferma: “Alla faccia del cambiamento renziano. Però non abbiamo mai avuto la Rai né l’informazione amiche e non abbiamo paura di un cda che dipenderà dal signor Renzi, che vuole occupare militarmente la Rai“. E ancora: “Quando saremo al governo, cambieremo la Rai privatizzando dove si può. Può rimanere un solo canale pubblico. Se fosse per me – continua – venderei al primo che passa sul viale di Arcore, la privatizzo perché è solo un buco nero, la vendiamo a lui (Berlusconi ndr) e trasmettiamo le partite del Milan tutto il giorno”