Lunedì mattina il sindaco di Verona Flavio Tosi, con telecamere al seguito, ha accompagnato tecnici Enel e forze dell’ordine nella spedizione organizzata per tagliare la corrente ad un campo nomadi, che si era allacciato abusivamente. “Ho voluto organizzare un blitz per staccare le linee elettriche abusive al campo nomadi di Forte Azzano (Verona). Non possiamo permettere che queste persone vivano alle spalle dei nostri cittadini che giustamente pagano per avere in cambio un servizio”.
Poi attacca l’ex segretario Matteo Salvini: “Come si vede nel video, non è necessario avere una ruspa, ma basta la voglia di fare! I cambiamenti partono da piccole azioni concrete”