Spettacolare 3-3 tra il Crucero del Norte e l’Huracan durante una partita del campionato argentino. Padroni di casa avanti di due gol all’intervallo grazie alla doppietta di Gabriel Alavos. Poi, a un quarto d’ora dalla fine, arriva anche il 3-0, con il difensore dell’Huracan, Carlos Arano, che segna un golazo, ma nella porta sbagliata. Il difensore dell’Huracan ruba palla all’attaccante e sigla un autogol da cineteca: la palla finisce sotto il “sette” tra lo stupore di tutti. Ma da lì parte la rimonta dell’Huracan, tutta nel finale