Il risultato del match era sull’1 a 1 quando a 10 minuti dal fischio finale l’arbitro ha dovuto sospendere la gara per un blackout elettrico. A gioco fermo è però scoppiata una maxi scazzottata tra i giocatori dei due club isolani che si stavano affrontando in una gara amichevole al Nespoli di Olbia.