/ / di

Cronaca

Disastro Roma, le supercazzole di Matteo Renzi e Ignazio Marino

di | 31 luglio 2015
Profilo blogger
Giornalista e scrittore
Ignazio Marino e Matteo Renzi ai Fori Imperiali

A parte la tramutazione dell’acqua in sangue e l’invasione delle cavallette le piaghe di Roma hanno poco da invidiare a quelle d’Egitto, anche se a differenza del faraone, persona seria, qui ci tocca pure subire le supercazzole di Renzi e Marino.

Sul disastro infinito dello scalo di Fiumicino, il premier si è mosso con la consueta rapidità ed efficienza. Infatti, mentre i passeggeri si scannavano con piloti e hostess dopo giorni di attesa, da palazzo Chigi è stato trasmesso al ministro Alfano (cioè a nessuno) il seguente decisivo messaggio: “Adesso basta, caos intollerabile”.
Un po’ come Stalin che, secondo una barzelletta anticomunista dell’epoca, aveva inviato agli alluvionati del Polesine – come aiuto del popolo sovietico – una carta assorbente.

Veniamo al sindaco di Roma cui il Corriere della Sera ha dedicato un paginone dove egli sostiene, senza ridere, che New York Times e Le Monde mostrano le strade della Capitale invase dai rifiuti, per “danneggiare l’Italia, in competizione con americani e francesi per le Olimpiadi 2024”. Poi una frase esoterica secondo cui Roma corre il rischio di attentati terroristici: “tutte indicazioni che abbiamo dai servizi segreti americani, come mi hanno confermato i sindaci statunitensi”. Boh. Immediata smentita dei servizi segreti, mentre sembra che il Califfo nero, Al Baghdadi, voglia candidarsi al posto del prode Ignazio. Un macello peggiore non potrà farlo.

Stoccata e Fuga – Il Fatto Quotidiano,  31 luglio 2015

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it
costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
Prosegui la lettura

Lecce, copiano all’esame d’avvocato: chieste condanne per 103 candidati

»
Articolo Successivo

Imu, Bogliasco: guerra sindaco-prete. “Asilo e casa riposo paghino”. “No, esentati”

«
Articolo Precedente

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Imu, Bogliasco: guerra sindaco-prete. “Asilo e casa riposo paghino”. “No, esentati”
Lecce, copiano all’esame d’avvocato: chieste condanne per 103 candidati

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×