Un altro afroamericano cade sotto il piombo della polizia statunitense e la diffusione del video scatena una nuova ondata di polemiche sulla mano pesante degli agenti. Per giunta il filmato proviene dalla telecamera in dotazione al poliziotto. I fatti: il 23 luglio a Cincinnati Samuel Du Bose viene fermato per un controllo. Invece della patente, l’automobilista di colore estrae una bottiglia di un super alcolico, cosa che fa infuriare l’agente. Scoppia una discussione e il nero tenta la fuga in auto, ma si schianta pochi metri dopo. Una volta raggiunta l’auto, l’esponente delle forze dell’ordine che fa? Spara alla testa dell’uomo