Si accendono i toni a ‘L’Aria che tira estate’ (La7) quando il leghista Claudio Borghi accusa Enzo D’Anna, portavoce dei Verdiniani, di aver lasciato Forza Italia e non essersi dimesso: ‘Se cambi partito te ne vai’. D’Anna replica: “Non dire cavolate, vai a fare propaganda con Salvini. Soldatino. Non seguo uno xenofobo, rozzo, nordista come Salvini”