E’ ufficiale: Sergio Romero è un giocatore del Manchester United. Il portiere argentino, svincolato dopo l’avventura tra luci e ombre alla Sampdoria, ha firmato un contratto triennale con opzione per un quarto con i Red Devils. L’annuncio è arrivato nella notte attraverso il sito Internet dello United, impegnato in una tournée estiva nel Nord America.

“Giocare nello United – le prime parole di Romero – è un sogno che diventa realtà, si tratta del più grande club al mondo. Van Gaal è un tecnico fantastico e non vedo l’ora di iniziare questa nuova ed entusiasmante avventura della mia carriera”. Il tecnico olandese apre così le porte al portiere vice-campione del Mondo con l’Argentina: “Romero è un portiere di gran talento. Quando guidavo l’AZ era una promessa e ora sono felice che abbia firmato per noi. Lo scorso anno – continua – ha disputato un Mondiale ‘super’ in Brasile, sarà un valore aggiunto e non vedo l’ora di poter lavorare nuovamente con lui”.