La febbre di Star Wars ha contagiato anche il Giffoni Film Festival con l’anteprima della seconda stagione della serie tv animata Star Wars Rebels, ispirata alla celebre saga ideata da George Lucas. Gli stormtroopers hanno incontrato il giovane pubblico del festival nei loro costumi originali della 50° Italica Garrison, scatenando una corsa al selfie per un evento firmato Disney XD, che ha confermato ancora una volta il successo della saga di fantascienza unica al mondo. Prodotta da Lucasfilm e Lucasfilm Animation, Star Wars Rebels è ambientata tra il III e il IV episodio dei film al cinema, cinque anni prima di Una Nuova Speranza e quattordici anni dopo La Vendetta dei Sith.

L’Impero Galattico sta minacciando gli abitanti della galassia ed è sulle tracce degli ultimi Cavalieri Jedi, mentre si sta formando una ribellione contro l’Impero. Intanto un gruppo di ribelli viaggia a bordo dell’astronave Ghost e si organizza per opporsi alla tirannia dell’Impero e salvare la situazione. Entrano in contatto con le prime sentinelle dell’Alleanza Ribelle, fronteggiano nuovi minacciosi nemici e vivono emozionanti avventure, diventando una sorta di eroi in grado di dar vita ad una ribellione. “Il nostro fantastico team creativo sta sognando nuove storie per l’equipaggio della Ghost che amplierà la propria esperienza nella galassia. La risposta dei fan allo show è stata incredibile e stimolante. Non vediamo l’ora che l’avventura continui”, ha dichiarato il vice presidente dello sviluppo creativo per Lucasfilm, Kiri Hart. Dopo la seguitissima prima stagione, Star Wars Rebels mantiene lo stile visivo ed estetico ispirato fortemente al concept art della trilogia originale di Guerre Stellari, quell’immaginario suggestivo e distintivo opera di Ralph McQuarrie.

Il Giffoni Film Festival ha proiettato in anteprima Star Wars: La Guida Definitiva, un video che funziona come una guida visiva alla serie tv che in Italia vedremo a partire dal 2 novembre 2015 su Disney XD, in seguito all’introduzione con il film Star Wars Rebels Tv Movie che andrà in onda ad ottobre su Disney Channel. I produttori esecutivi designati sono Dave Filoni, Simon Kinberg e Greg Weisman e dalle prime immagini si prevede una nuova avventura coinvolgente e ricca di spunti narrativi, con richiami espliciti al fortunato franchise che ha conquistato molte generazioni e propone uno sguardo al futuro di Star Wars. “Le aspettative globali per questa serie non potrebbero essere più alte”, ha dichiarato Gary Marsh, presidente e direttore creativo di Disney Channels Worldwide. “Sono orgoglioso di dire che il team di Lucasfilm ha creato qualcosa che ha ulteriormente alzato il livello sia dal punto di vista artistico che da quello narrativo”.

Nelle immagini della guida video esclusiva si distinguono gli amati personaggi della serie, dagli esponenti della razza wookie di cui fa parte lo storico Chewbacca, Kanan Jarrus, un jedi rinnegato umano sopravvissuto all’Ordine 66, Ezra Bridger, un truffatore carismatico che vive sul pianeta Lothai dell’Orlo Esterno, Garazeb “Zeb” Orrelios, un combattente Lasat esperto e Sabine Wren, una Mandaloriana esperta di armi, di combattimento ed esplosivi. Padrona e pilota dell’astronave Ghost è Hera Syndulla, una Twi’lek che può contare sull’aiuto di C1-10P conosciuto anche come Chopper, l’astromeccanico di Hera costruito con pezzi di ricambio. Come rappresentanti del lato oscuro, oltre al mitico Dart Fener e Darth Sidious/Imperatore Palpatine, fa la sua apparizione il temibile Inquisitore, ma come qualsiasi progetto legato a questo affascinante universo, anche Star Wars Rebels si avvale della forza e del carisma del Maestro Yoda e Obi-Wan Kenobi. La serie tv targata Disney XD terrà compagnia ai fan durante la fremente attesa del nuovo film Star Wars: Il Risveglio della Forza atteso nelle sale italiane a dicembre 2015. Sul piccolo e sul grande schermo, che la forza sia con voi.