Silvio Berlusconi ha davvero un futuro da ministro alla corte di Vladimir Putin in Russia? Assolutamente no. La smentita arriva direttamente dal Cremlino, che tramite il portavoce Dmitri Peskov, è intervenuto “sulle dichiarazioni dei mass media”. “Quest’ipotesi è naturalmente impossibile”, ha detto il Peskov.

Secondo alcuni giornali era stato lo stesso Berlusconi a parlare del suo possibile trasferimento a Mosca. L’ex premier avrebbe raccontato, durante una cena con deputati di Forza Italia, che l’amico Putin era pronto a dargli la cittadinanza russa, offrendogli anche la poltrona di ministro dell’Economia. Ipotesi che però è stata totalmente smentita dal Cremlino. Il leader di Forza Italia dunque dovrà abbandonare il sogno di una carriera politica moscovita.