Tempo di cessioni in casa Fiorentina, che ha perso Stefan Savic, diventato un giocatore dell’Atletico Madrid. Il difensore montegrino, oltre 100 presenze nelle ultime tre stagioni con la maglia della Fiorentina, ha firmato un contratto quinquennale con i colchoneros. A dare l’annuncio è stata la stessa società biancorossa che ha comunicato l’acquisto sul proprio sito web dando il benvenuto al 24enne centrale fortemente voluto dal tecnico Diego Simeone e dal direttore sportivo Jose Caminero. In cambio, oltre a un conguaglio di dieci milioni, alla corte di Paulo Sousa arriverà Mario Suarez, prossimo a firmare con i viola dopo le visite mediche sostenute lunedì.

“Siamo molto soddisfatti per l’accordo raggiunto con la Fiorentina perché riteniamo che Stefan sia un giocatore con un gran futuro davanti – ha detto il ds madrileno Jose Luiz Perez Caminero -. E’ un difensore rapido e roccioso e ha esperienza, nonostante la giovane età, per aver giocato in campionati importanti come quelli in Serbia, Italia e Inghilterra. Sono convinto che ci aiuterà moltissimo”.

Da parte della Fiorentina l’augurio a Savic “per il raggiungimento di tutte le soddisfazioni professionali con il suo nuovo club”, si legge sul sito ufficiale dela squadra toscana. Adesso la dirigenza viola si metterà alla ricerca di un degno sostituto che, stando agli ultimi rumors, sarebbe stato individuato in Rolando, 30enne difensore del Porto ex Inter e Napoli.