Atene è accerchiata. Non solo dai creditori e dalle istituzioni europee che vogliono che il Paese paghi i suoi debiti, ma anche dal fuoco. Un incendio divampato sul Monte Imetto, nella zona est della capitale, è molto vicino alle case del quartiere Kareas. Le fiamme sono alimentate da un forte vento da nord e dalla vegetazione, secca per le alte temperature. Alexis Tsipras, secondo i media locali, sta seguendo l’evolvere della situazione nel Centro emergenze dei vigili del fuoco. Funzionari dell’Antincendio hanno riferito che, secondo alcuni testimoni, si sono udite alcune esplosioni nella zona di Kareas: l’incendio potrebbe essere quindi doloso.

Un centinaio di persone è su una spiaggia nella zona Laconia, nel Peloponneso meridionale: sarebbero intrappolate a causa degli incendi scoppiati nella foresta circostante. Lo riportano i media greci, specificando che un mezzo della Guardia Costiera ed altri imbarcazioni stanno cercando di salvare le persone, ma le operazioni sono ostacolate dal mare grosso.  Secondo l’agenzia di stampa greca Ana-Mpa un cittadino straniero è deceduto a causa di problemi respiratori.

Gli aerei antincendio sono in azione per spegnere le fiamme sul Monte Imetto, mentre, secondo il canale di informazione Skai, le autorità greche hanno chiesto aiuto a Italia e Francia per combattere gli incendi scoppiati nel Peloponneso e alle porte di Atene.

Altri vasti incendi sono segnalati nel Peloponneso, dove alcuni villaggi della Laconia sarebbero stati evacuati. L’incendio è iniziato nella zona montagnosa di Neapoli, poi si è allargato velocemente. Sono impegnati nelle operazioni per spegnerlo 50 camion dei vigili del fuoco, sette aerei cisterna e due elicotteri.

Nel frattempo le fiamme, a causa del forte vento, si sono propagate rapidamente, costringendo residenti a lasciare le loro case: decine di vigili del fuoco sono in azione alle porte di Atene per cercare di domare un incendio scoppiato sul monte Ymittos, alla periferia della capitale. Una grande nuvola di fumo sta invadendo il cielo sopra Atene, ma le abitazioni non sarebbero in pericolo.

Intorno alle ore 12 e 30 sono state avvistate altissime colonne di fumo dal centro della capitale. L’incendio sul monte Imetto è cominciato nella zona tra il cimitero di Vyronas ed il viale Katechaki, in un area di rada boscaglia che confina con la zona residenziale di Kareas, dove alcune case avrebbero preso fuoco.