Di ritorno dal viaggio in Sudamerica, papa Bergoglio ha colloquiato con i giornalisti e, alle domande sull’economia e sulla crisi greca ha risposto con ironia: “Mio papà era ragioniere e quando non finiva il lavoro in fabbrica lo portava a casa, il sabato e la domenica lo vedevo con quei libroni, faceva i conti e  io non capivo. Per questo sono allergico all’economia”, poi però aggiunge: “Certamente sarebbe semplice dire che la colpa è soltanto di questa parte…”