Perché? Viene da chiederselo, a giudicare dai tanti che vengono soccorsi e portati via in ambulanza dopo averci provato. Ma alla fine il neozelandese Jed Mildon ce l’ha fatta. Dopo aver regalato al mondo il primo triplo salto mortale rovesciato, l’atleta della bici estrema si è spinto oltre, aggiungendo un’altra rotazione al volo sulla sua BMX.