Due sosia di Angela Merkel e Francois Hollande che fanno colazione in solitudine, il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker con un’espressione terrorizzata. Quasi come il direttore del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde. Alla vigilia e all’esito del referendum in Grecia, dove gli elettori hanno scelto di rifiutare il pacchetto di misure proposto dall’Europa, in rete – oltre ai commenti – si aggiungono immagini satiriche e fotomontaggi.