Come ci comportiamo sui social network? Rispettiamo il prossimo o la libertà di espressione unita all’anonimato dà sfogo ai nostri peggiori istinti? Le regole sociali sopravvivono o vale tutto? Dopo aver pubblicato su youtube decine di tutorial per il makeup, una vlogger ha deciso di mettere alla prova gli utenti dei social network con un esperimento. “Tre mesi fa ho cominciato a postare sui social media immagini del mio viso senza trucco”, scrive sul suo canale youtube. Il risultato? Offese e insulti, che Em Ford, questo il suo nome, riporta nel video che ha intitolato “You look disgusting” (Fai schifo). “Volevo creare un film che mostrasse come i social media creino aspettative irrealistiche su donne e uomini. Come società siamo così abituati a vedere false immagini di perfezione, a confrontare noi stessi con standard non realistici, che dimentichiamo la cosa più importante: che tu sei bello/a”. L’idea, spiega Em, le è venuta dopo le centinaia di mail ricevute da persone con imperfezioni cutanee o acne, e con conseguenti problemi di insicurezza. Problemi che i commenti citati da Em nel suo video mostrano di non tenere in considerazione. “Non permettete a nessuno di dirvi che non siete belli”, scrive Em, “nemmeno a voi stessi”