Cresce giorno dopo giorno il Twittabolario, il dizionario di vocaboli e significati inventati di cui abbiamo già parlato su questo blog. L’iniziativa, frutto del gemellaggio tra la Festa di Scienza e Filosofia di Foligno e il Futura Festival di Civitanova Marche, nasce in collaborazione con la comunità che si raccoglie intorno alle Scritture Brevi, fondata e gestita da Francesca Chiusaroli. Si è ultimamente aggiunta al gruppo Anna Petrazzuolo, autrice di una raccolta inedita di parole e definizioni inventate d’autore (Di sana pianta) da cui sono tratti gli esempi seguenti:

Affrancàuto agg. • Relativo a persona che, liberatasi dell’automobile, riscopre il piacere di camminare a piedi (Mirella M.P. Grillo).

Azzeccazàzzere s. m. • Parrucchiere capace di accontentare le richieste delle proprie clienti realizzando il taglio di capelli desiderato (Mariarosaria Esposito).

Ballucinògeno agg. • Sostanza che agisce sul sistema nervoso centrale producendo alterazioni percettive della realtà che inducono alla menzogna (Cristina Maria Russo).

Blablagìsmo s. m. • Effetto collaterale indotto dall’abuso di Facebook, consistente nel bisogno compulsivo di condividere pensieri frivoli ed effimeri (Alessandra Stabile).

Bugìvera s. f. • Bugia che è anche una verità o verità che è anche una bugia. Nella religione cattolica è considerata peccato veniale, in politica una virtù (Ferdinando Gaeta).

Cremlìno s. m. • Grande dolce natalizio alla crema, tradizionale della Moscovia (Marco Fulvio Barozzi).

Enrigolètto s. m. • Individuo che ricorda la tragica vicenda di Rigoletto, il buffone vittima del destino e dei capricci dei potenti (Marco Fulvio Barozzi).

Pertinente agg. e s. m. • Che si riferisce all’ex Presidente della Repubblica Sandro Pertini, chi ne imita le parole o i gesti (Marco Fulvio Barozzi).

Whatsappatóre s. m. • Chi adopera certe applicazioni di computer e telefoni cellulari in maniera rozza o imprecisa (Maurizio De Angelis).

Una giuria premierà con una dotazione in dizionari della lingua italiana i più creativi fra gli inventori di neologismi lessicali e semantici che avranno fatto pervenire le loro proposte. La premiazione dei tweet migliori avverrà all’interno del Futura Festival (24 luglio-2 agosto), in un evento organizzato insieme a Scritture brevi.
Giocate con noi!

di Massimo Arcangeli e Sandro Mariani