La Roma è in cerca di un attaccante. Dopo che il Milan è riuscito a soffiare Carlos Bacca ai giallorossi, il club capitolino ha in mente due nomi: Romero Lukaku dell’Everton o Edin Dzeko del Manchester City. Per l’attaccante belga servono quasi 50 milioni di euro (35 milioni di sterline), come scrive il Daily Star, mentre per il bosniaco 25. In partenza Mattia Destro, che sta trattando con il Monaco, e Gervinho, vicino al Al Jazira. Con la valigia in mano anche il difensore Josè Holebas: lo vuole il Watford di Giampaolo Pozzo e potrebbe portare due o tre milioni alle casse giallorosse. Per rinforzare il centrocampo, il dirigente sportivo Walter Sabatini sta pensando ad Adrien Rabiot, classe ’95, in uscita dal Paris Saint Germain.

Juventus: Pirlo e Vidal ai saluti
Secondo l’emittente Usa Espn, Andrea Pirlo, centrocampista della Juventus, il 2 luglio firmerà per i New York Red Bulls e potrebbe unirsi ai nuovi compagni di squadra il 21 luglio, per poi debuttare cinque giorni dopo, quando la squadra ospiterà l’Orlando City allo Yankee Stadium. Un altro centrocampista bianconero potrebbe andarsene. È Arturo Vidal, che potrebbe accasarsi all’Arsenal dopo la Coppa America. Secondo la stampa sudamericana, dopo il lungo pressing delle settimane scorse, i Gunners avrebbero chiuso l’affare per circa 21 milioni di sterline, quasi 30 milioni di euro.

Lazio, Biglia verso il Real Madrid. Idea Borini per l’attacco
Il Real Madrid avrebbe fatto la prima offerta concreta per Lucas Biglia, centrocampista della Lazio. Secondo la Gazzetta dello Sport, i Blancos avrebbero messo sul piatto circa 22 milioni di euro per convincere il presidente Claudio Lotito a lasciar partire il mediano argentino. Intanto si pensa all’attacco: Fabio Borini del Liverpool e Cedric Bakambu del Bursaspor. Secondo Il Messaggero, entrambi i club chiederebbero almeno 8-9 milioni di euro. Un rinforzo a centrocampo potrebbe essere Tino Costa dello Spartak Mosca, che quest’anno ha giocato in prestito al Genoa. I russi vorrebbero cinque milioni di euro, la Lazio invece vorrebbe aggirare la richiesta chiedendo in prestito (con diritto di riscatto) il giocatore argentino.

Il Bologna si prepara alla Serie A
Dopo aver incassato il “no” di Britos, difensore del Napoli, il Bologna è riuscito a strappare un accordo con la Fiorentina per Josip Ilicic. Nelle casse viola andranno 7 milioni di euro. Ma il direttore sportivo Pantaleo Corvino ha in serbo un nuovo colpo: Pablo Daniel Osvaldo del Southampton. La trattativa è molto difficile, soprattutto perché l’ingaggio dell’italo-argentino non è alla portata delle casse bolognesi, ma il ds potrebbe chiedere il prestito con diritto di riscatto per riportare l’attaccante in rossoblu. Nel taccuino di Corvino ci sono anche Stefano Okaka, attaccante della Sampdoria, e Kostas Mitroglu, centravanti greco di proprietà del Fulham.