Ritorno all’utile per Fininvest che ha chiuso il 2014 con un risultato netto consolidato pari a 9,9 milioni di euro (-428,4 milioni di euro nel 2013) e ricavi consolidati pari a 4,687 miliardi, sostanzialmente stabili rispetto ai 4,716 miliardi del 2013. Il margine operativo lordo del gruppo con cui la famiglia Berlusconi controlla Mediaset, Mondadori e Milan, risulta pari a 1,377 miliardi, l’11% in più degli 1,240 miliardi dell’esercizio precedente e il risultato operativo è positivo per 242,9 milioni rispetto alla perdita di 485,9 milioni di euro del 2013. Il dato dell’esercizio precedente, spiega la società, includeva oneri di natura non ricorrente per un importo di 723,8 milioni di euro riferibili agli effetti contabili della sentenza sul Lodo Mondadori, a svalutazioni di alcuni asset e a oneri di ristrutturazione. La posizione finanziaria netta del Gruppo Fininvest al 31 dicembre 2014 presenta un indebitamento di 1,055 miliardi di euro rispetto agli 1,535 miliardi del 31 dicembre 2013.