IL CALIFFO COLPISCE DOVE VUOLE
Un venerdì di morte scuote tre continenti. In Tunisia 37 civili uccisi in un assalto di un commando ad una spiaggia: un attentato che ammazza anche il turismo. A Lione colpito un impianto di stoccaggio del gas: l’ecatombe è fallita ma una testa è stata mozzata e la bandiera dell’Isis sventola in terra di Francia. Morti anche in Kuwait e Somalia. Il racconto, con testimonianze e interviste al generale Fabio Mini e allo scrittore tunisino Walid Soliman. Di Enrico Fierro, Luana De Micco, Giampiero Calapà e Andrea Valdambrini

L’editoriale di Marco Travaglio
IL SILENZIO DI MATTARELLA GENERA MOSTRI. L’editoriale di Antonio Padellaro

GLI USA VANNO A NOZZE GAY
I giudici della Corte Suprema Usa danno l’ok ai matrimoni tra persone dello stesso sesso in tutti e 50 gli Stati: “È un diritto costituzionale”. “Un grande passo nella marcia verso l’uguaglianza”, esulta Obama

CARO CANTONE, ORA LEI PARLA UN’ALTRA LINGUA. La lettera di Luisella Costamagna
“Caro Raffaele Cantone, lei dice “la mia storia parla per me”. Vero: grande magistrato anticamorra, è insieme orgoglio, garanzia e baluardo di legalità nel nostro paese martoriato dal malaffare. Le arrivi il nostro sincero e convinto grazie. Da quando però ha cominciato a collaborare con la politica – prima come componente della Commissione che doveva elaborare proposte anticorruzione per il governo Monti, poi nella task force sulla criminalità organizzata di Letta, infine (e soprattutto) come presidente dell’Autorità nazionale Anticorruzione nominato da Renzi – sembra aver cominciato a parlare un’altra lingua”

RENZI, GUERRA CHE PARALIZZA L’AGENZIA DELLE ENTRATE
L’ultima botta che rischia di mettere in ginocchio l’Agenzia arriva dalla Commissione Tributaria di Milano: gli accertamenti fiscali firmati dai dirigenti dichiarati illegittimi da una sentenza della Corte costituzionale del marzo scorso, perché assunti (in gran parte promossi) senza concorso, sono da considerarsi nulli. Carlo Di Foggia spiega i possibili effetti di questa decisione.

L’INCHIESTA – TRA GLI 007 SOSPETTATI DA FULCI, 11 “GLADIATORI”
di Andrea Palladino e Andrea Tornago

L’ITALIA DI PANATTA E DEI CAPITANI DEL LAVORO
Nanni Delbecchi presenta l’ultimo libro di Edoardo Nesi (Bompiani editore): gli Anni Settanta senza politica né terrorismo, ma con i Ray-ban, le aragoste alla catalana e i tornei di tennis

AMALIA SIGNORELLI: “CATTIVI MA INDULGENTI CON NOI STESSI”
Intervista di Antonello Caporale all’antropologa e blogger del Fatto. “A Tangentopoli sono seguite
solo delusioni: così si sceglie di delegare e di passare oltre. Farla franca: non c’è ceto sociale dove questa idea non abbia successo. Siamo tutti cocchi di mamma”