Un colpo da ricordare per il campione irlandese Rory McIlroy, che ha centrato l’ennesimo birdie della giornata mettendo a segno una buca dalla distanza di 72 piedi (21,9456 metri). Il tiro ha strappato l’applauso del pubblico alla tredicesima buca, su uno dei green più difficili del campo di Chambers Bay. L’impresa ha permesso a McIlroy di rimettere in discussione l’andamento delle fasi finali dello US Open, poi vinto dall’americano Jordan Spieth. McIlroy si è piazzato al nono posto chiudendo in 66 colpi