Prima di arrivare all’Expo, il presidente della Camera Laura Boldrini si è fermata alla stazione Centrale di Milano (dove la situazione sta tornando alla normalità) per ringraziare i volontari delle associazioni e i cittadini che nelle ultime settimane si sono occupati dell’accoglienza dei migranti. “Avete dimostrato che i milanesi non si perdono d’animo e – afferma – sono sempre capaci di rispondere”. Boldrini nega che ci sia un’emergenza profughi: “Lo dicono i numeri. Il fenomeno tocca tutti, sarebbe utile che ci fosse una soluzione condivisa da tutta la Ue. Spero che la proposta della commissione europea sulla redistribuzione dei richiedenti asilo – continua -, sia accolta dagli stati membri”  di Francesca Martelli