Sarà anche un’appassionata di calcio, ma è un’esterna alla Rai, quindi costa di più. In sintesi è questo il succo della protesta di oltre 100 giornalisti di Rai Sport di fronte all’ingaggio di Cristiana Capotondi. L’attrice dovrebbe affiancare Alessandro Antinelli nella prossima stagione della Domenica Sportiva. I redattori sono in agitazione e all’inizio della prossima settimana, secondo quanto riporta Repubblica, ci sarà un’assemblea di redazione a Saxa Rubra. “Non abbiamo i soldi per inviati – spiega un giornalista – ma si vuole puntare sugli esterni, e a che costi?”. La Rai però, ha fatto sapere di “non aver concluso alcun contratto né con Cristiana Capotondi né con altri” per il programma. Insomma, la Domenica Sportiva non ha proprio pace. Già in passato c’erano stati dissapori, stavolta con una buona fetta di pubblico, per la sostituzione di Paola Ferrari con Sabrina Gandolfi.

E “contro” la Domenica Sportiva si mobilitano Mediaset e Sky con una programmazione ad hoc. La pay tv sta pensando a una trasmissione con Caressa, mentre la rete di Canale 5 ad una trasmissione con Pardo.